news

Home News Un anno di servizio
servizio-civile-dubbi-una-risposta-a-ogni-domanda
Un anno di servizio
Gen 2024

Servizio Civile, dubbi? Una risposta a ogni domanda

Lo scorso 22 dicembre è uscito il nuovo bando per candidarsi al Servizio Civile Universale.
Progettomondo è alla ricerca di 14 volontari e volontarie da destinare a 4 Paesi: Honduras, Marocco, Mozambico e Perù ed è possibile candidarsi fino alle 14 del 15 febbraio.

Molte sono le domande che ci arrivano da chi vorrebbe partire. Di seguito proviamo a rispondere alle più comuni.

Quali sono i requisiti per candidarsi?
Il Servizio Civile Universale è aperto a tute le persone di età compresa tra i 18 e 28 anni (29 non compiuti), regolarmente residenti in Italia. Nell’articolo 2 del bando si possono trovare ulteriori dettagli.

Chi sono i volontari e le volontarie di Servizio Civile per Progettomondo?
Progettomondo ritiene che i giovani e le giovani che aderiscono al Servizio Civile siano coinvolti in un percorso di formazione personale e professionale, inseriti a tutti gli effetti nell’Organizzazione, nello specifico, nell’equipe di un Ufficio o di un Progetto di cooperazione internazionale come figure trasversali, che sanno osservare, accompagnare, apprendere, apportare novità, raccontare e testimoniare la propria esperienza.

Quando e come si faranno le selezioni?
Le selezioni si potranno organizzare solamente a bando chiuso, una volta raccolte tutte le candidature. Si terranno in presenza nella sede di Progettomondo a Verona e contempleranno due momenti: una prima fase di prove di gruppo e una seconda di colloquio individuale.

La selezione può avere tre diversi esiti:
· Idoneo/a selezionato/a – si parte per il progetto per cui ci si è candidati/e.
· Idoneo/a non selezionato/a – si risulta idonei/e all’esperienza di Servizio Civile ma non si rientra nei posti disponibili del progetto per cui ci si è candidati/e; per chi ha dato disponibilità in fase di candidatura c’è la possibilità di essere ripescati/e per altri progetti di Servizio Civile con altri enti in altri progetti.
· Non idoneo/a – non si risulta idonei/e all’esperienza di Servizio Civile per questo bando, questo risultato non esclude la possibilità di ricandidarsi ai bandi successivi.

Se si passa la selezione, quando si parte?
L’avvio dell’anno di Servizio Civile per ora è previsto per il 27 giugno 2024. A partire da questa data i volontari e le volontarie selezionati dovranno partecipare alla Formazione Generale e Specifica obbligatoria pre-partenza, che li impegnerà per circa un mese.
Terminato il periodo di formazione obbligatoria e concluse le eventuali procedure per l’ottenimento dei visti, si parte per il Paese di Servizio in cui si implementa il progetto scelto (tra fine luglio e inizio agosto 2024).
Una volta inserito/a nell’equipe di lavoro, il/la volontario/a contribuisce allo sviluppo del Progetto in cui è inserito/a, collabora alle attività organizzative in Italia e all’estero, ed è tenuto/a a riconoscere e rispettare i ruoli all’interno dell’Ong e dell’equipe, ad adempiere i doveri del Servizio Civile e a mettere a disposizione le proprie competenze e le risorse personali.
Spirito di adattamento, curiosità per l’altro, capacità di ascolto, disponibilità alla ricerca di soluzioni condivise sono considerati strumenti e compagni di viaggio indispensabili.

Dove si vive una volta arrivati/e nel Paese di servizio?
Volontari e volontarie saranno ospiti nelle Foresterie di Progettomondo, ovvero appartamenti affittati o di proprietà dalla ONG e destinati a ragazzi/e in SCU e al personale in zone limitrofe agli uffici in loco e che risponde ai requisiti di sicurezza previsti.
L’affitto e le utenze (luce, acqua, gas) dell’abitazione sono a carico di Progettomondo. Volontari e volontarie sono tenuti ad abitare nella Foresteria di Progettomondo e a condividere la stessa abitazione.
A tutti/e è garantita la copertura delle spese di vitto. Il vitto garantito comprende l’acquisto di beni per l’alimentazione di base, la pulizia e la manutenzione delle Foresterie. Non comprende altre spese personali.

Ci sono vaccini obbligatori per viaggiare nei paesi di servizio?
Per quanto riguarda i vaccini e gli aspetti sanitari obbligatori per poter viaggiare, si fa sempre riferimento al sito ministeriale Viaggiare Sicuri.

Per ulteriori informazioni scrivere a [email protected] o consultare la sezione specifica per ogni progetto.

NOTIZIE CORRELATE

News
Italia
Giu 2024

La sfida tra giovani per scuole più sostenibili

Una sfida all’ultima idea per rendere la propria scuola un luogo...
News
Italia
Mag 2024

Odiare non è … un’arte

“Odiare non è uno sport“, e nemmeno un’arte. Lo chiarisce bene...
News
Honduras
Mag 2024

Honduras, la questione di genere per un cambiamento reale

“Mi dedicavo alla raccolta di plastica. Camminavo ore sotto al sole,...